The Chanfrughen

the chanfrughen - molecole booking

“Musiche da insegumento” è il disco d’esordio dei giovanissimi savonesi The Chanfrugen. Il lavoro d’esordio dei The Chanfrugen è un continuo sali e scendi tra rock ‘n’ roll, psichedelia, funky e blues deviando dai propri punti di riferimento senza soluzioni di continuità. La musica si incrocia con la surreale storia Italiana dagli anni ’70 ad oggi, da Andreotti fino ad Osvaldo Paniccia, gettando a volte lo sguardo oltre i confini nazionali fino ad arrivare a Gorbaciov e alla sua testa, unica in tutti i sensi. L’album in esclusiva su rockerilla ottiene immediatamente critiche positive sui maggiori mensili ( rumore, rockerilla, blowup) e webzine del settore. Con l’uscita dell’album i chanfrughen iniziano un’ intensa attività live che li porta a suonare in tutto il nord Italia anche con band di livello nazionale come Selton e the cyborgs.

Da settembre 2014 i Chanfrughen saranno in tour in tutta Italia per promuovere l’uscita del loro nuovo singolo ” La gladio spia e il commissario Rizzo scopre l’inghippo”.

 

Rockit:

” Se gli Area sentissero le loro melodie attualizzate e calate nella realtà degli anni ’10, sicuramente si esalterebbero.”

Rumore:

” blues acido, funk, psichedelia e derive prog tessono la fittissima trama di questo esordio, il giovane trio andorese parla per immagini schizzofreniche che ritraggono i tempi con cinismo e determinazione.”

Rockerilla:

“i Nostri amano deragliare continuamente verso nuovi lidi dove la musica diventa laboratorio per dar sfogo alla creatività.”

Indiepercui:

“ Spudorati e oltraggiosi, contagiosi e con un animo vintage che fa accapponare la pelle. I Led Zeppelin sono tornati e si chiamano “The Chanfrughen”, cantano in italiano, e provengono dalla Liguria.”

 

Leggi tutte le recensioni su:

Rockit, Indiepercui, La scena, Rockerilla, SentireAscoltare

Scopri di più su:

Facebook e SoundCloud



Lascia una risposta